Ethiad Airways:
Test PCR COVID-19 obbligatorio

Dal 1° agosto, gli ospiti che volano con Etihad Airways da qualsiasi aeroporto in tutto il mondo verso tutte le destinazioni, devono sottoporsi a un test PCR COVID-19. Il test deve essere eseguito 96 ore prima di arrivare ad Abu Dhabi.

Gli ospiti devono sempre controllare le regole di viaggio per la loro destinazione finale prima di volare su etihad.com/destinationguide.
I bambini di età inferiore ai 12 anni sono esenti dal test PCR COVID-19.
Gli ospiti che viaggiano ad Abu Dhabi come destinazione finale prima del 31 luglio, devono continuare ad avere l’approvazione ICA e presentare un risultato negativo del test PCR COVID-19 rilasciato da una clinica approvata al check-in.

Il risultato del test deve essere rilasciato da una struttura medica Pure Health approvata – i risultati del test di altre cliniche non saranno accettati. Gli ospiti devono arrivare ad Abu Dhabi entro 96 ore dall’esecuzione del test.

Gli ospiti potranno volare solo se il risultato del test PCR COVID-19 è negativo.

Gli ospiti devono stampare i risultati dei test e tenerli a portata di mano durante il viaggio. Se il test risulta positivo o non si è in grado di presentare la prova del test PCR negativo COVID-19 prima del volo, gli ospiti non saranno autorizzati a viaggiare.

Possono riprenotare il volo gratuitamente oppure annullare e utilizzare il valore del volo verso il prossimo viaggio con Etihad Credit. Per maggiori informazioni visita etihadhub.com.

La nostra priorità sarà sempre il benessere dei nostri ospiti, garantendo loro un viaggio sicuro verso la loro destinazione finale. Gli ospiti possono trovare maggiori informazioni sul nostro programma benessere su etihad.com/wellness.

Grazie per il tuo continuo supporto.

Duncan Bureau
Senior Vice President Sales & Distribution
Etihad Airways